domenica 27 giugno 2010

Finalmente si parte

Meno 5 ore alla partenza alla volta della mia amata terra.
La perla del mio cuore mi ha dato il latte ma non il pane.
Mi ha indurito le ossa e mi ha educato ad essere cittadino del mondo.
Ne torno carico di speranza: speranza di vivere sereno; speranza che il sole conci la mia pelle; speranza che lo scirocco sussurri sempre alle mie orecchie; speranza che i miei gemelli calchino suolo sicano; speranza che la mia tavolozza ritorni ricca di cromie; speranza di avere quel tanto che mi consenta di non lasciarla mai più.

3 commenti:

Vele/Ivy ha detto...

Allora buon ritorno nella tua bellissima terra!!

Anonimo ha detto...

La ringrazio per intiresnuyu iformatsiyu

Anonimo ha detto...

Viola e Camilla cresceranno in Sicilia, ma anche Bergamo è pronta ad accogliere qualche loro passo in un mondo inevitabilmente globalizzato! Gian Luigi